LimonePiemonte eu

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il sito è in costruzione ........a presto - Grazie

Benvenuto o ...benvenuti ...una breve presentazione, questo sito nasce dall'idea di parlare di Limone Piemonte e dintorni per fornirvi un'informativa il più possibile completa della località e di cio che vicino ad essa può valere la pena di essere visitato, visto e frequentato, cercheremo di aggiornarlo il più frequentemente possibile e nel frattempo vi chiederemo di pazientare se tutto non vi parrà perfetto con la promessa che cercheremo di renderlo il più gradevole e completo possibile.

Limone Piemonte, antico paese alpino trasformatosi in centro turistico in grado di soddisfare le più diverse esigenze, si candida a capitale ideale di quella «Contea di Tenda» che nel Medioevo, imperniata sui comuni di Tenda, Briga, Limone e Vernante, visse un lungo periodo di splendore e prosperità.

Situato a 1000 m di altitudine, una quota adatta a ogni età, Limone è oggi la più nota e apprezzata stazione sciistica delle Alpi sudoccidentali, dotata di una buona struttura ricettiva, di impianti di risalita recentemente ammodernati è in grado di offrire innumerevoli possibilità d’incontro nei negozi, nei bar e nei ristoranti e locali pubblici.
Per chi preferisce invece immergersi nella quiete della natura o andare alla scoperta delle bellezze artistiche che arricchiscono questi luoghi, le possibilità sono davvero infinite.
Si può decidere di fare passeggiate in quota nell’ampia cerchia di montagne che circonda Limone o di visitare i murales di Vernante, «il paese di Pinocchio»; ci si può dirigere agli antichi paesi di Tenda e Briga, piccoli borghi che offrono ancora atmosfere incontaminate, sapori forti e gioielli d’arte e d’architettura, come la splendida cappella di Notre-Dame des Fontaines, non a caso nota come la «Cappella Sistina delle Alpi».
Chi è attratto dalle vestigia del più remoto passato, troverà nell’incomparabile tesoro archeologico della Valle delle Meraviglie, una ragione che da sola vale il soggiorno nei comuni della Contea e tutti potranno godere dei superbi paesaggi alpini, impreziositi dalla presenza dei Parchi naturali «gemelli» delle Alpi Marittime e del Mercantour e del Parco della Valle Pesio, luoghi incantevoli attraversati da sentieri che permettono di seguire percorsi a piedi, in mountain bike e a cavallo e di effettuare escursioni miste a piedi, in auto e in treno.
E quante possibilità per gli sportivi! Pesca, canyoning, golf, parapendio, tennis e naturalmente sci, con gli 80 km di piste di discesa della Riserva Bianca e piste di fondo, a Limone e Casterino ed infine, quale migliore opportunità per godere di tutte le stagioni: infatti, quando ancora la Valle Vermenagna è il paradiso degli sport invernali, la Valle Roya già vive i primi tepori della primavera e nelle vicine località della Riviera, distante soltanto 70 km, già si respira l’aria dell’estate.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu